News

null Giornata conclusiva Corso Medicina di Genere II Edizione - 6 e 7 aprile 2022

Notizie
Nr.: 19 del 07/04/2022

Giornata conclusiva Corso Medicina di Genere II Edizione - 6 e 7 Aprile 2022

Oggi 7 aprile si sono conclusi i lavori della seconda giornata del corso Medicina di Genere dedicata a relazioni e contributi su argomenti specialistici di medicina di genere, quali  arto protesi del ginocchio e differenze di genere prof. Biagio Moretti, reumatologia e differenze di genere prof. Leonardo Punzi, trattamento del dolore nell’ottica di genere prof.ssa Filomena Puntillo, stato nutrizionale e differenze di genere prof. Giovanni De Pergola, aspetto sociale della medicina di genere toccando argomenti quali le religioni e l’accesso alle cure dottor Walter Malorni, ambiente e salute: cambiamento climatico, inquinamento e differenze di genere dott. Emanuele Vinci, odontoiatria di genere dott.ssa Belinda Guerra, la città di genere prof.ssa Mirella Giannini, immagini di genere fra salute e malattia dott.ssa Angelamaria De Feo. È intervenuto, altresì, il Direttore generale dell’IRCCS di Bari avv. Alessandro Delle Donne che ha svolto un’ampia e dettagliata disamina sugli aspetti della politica sanitaria con particolare riferimento alle politiche di genere.

Si ringrazia l’Associazione E.N.F.A.P. Puglia che in qualità di segreteria didattica organizzativa ha efficacemente coordinato lo svolgimento delle due giornate formative.

Un ringraziamento speciale va alla Presidente del Consiglio regionale avv. Loredana Capone che ha accolto con favore questo progetto ritenendo fondamentale considerare la differenza di genere un plus valore per i cittadini e le cittadine, al contempo auspicando che una giusta terapia non possa prescindere da trattamenti specifici come la scienza ha ampiamente dimostrato in questi anni.

Si ringrazia anche la dott.ssa Tiziana Di Cosmo dirigente della sezione Coordinamento Politiche di genere e supporto alle azioni di tutela dei diritti della persona, di conciliazione e di parità, per lo spirito collaborativo con cui ha supportato i lavori della Consulta regionale femminile.

La Presidente della Consulta avv. Vera Guelfi, a cui si riconosce il merito di aver dato un enorme impulso all’iniziativa, ha espresso vivo compiacimento per l’opportunità data ad imminenti esponenti del settore d’incontrarsi e di far conoscere i loro vissuti ai ns. medici, infermieri e tecnici, nonostante le difficoltà incontrate per la pandemia e ha terminato il suo intervento confidando in un prosieguo del lavoro di queste due giornate volto a migliorare la vita delle persone della nostra meravigliosa Regione.

Ha concluso i lavori la Segretaria Generale del Consiglio regionale avv. Domenica Gattulli che ha ringraziato tutti i corsisti per la partecipazione così numerosa, i relatori che sono stati, con la loro autorevolezza, puntuali ed innovativi, esprimendo infine grande soddisfazione nei confronti della Presidente della Consulta avv. Vera Guelfi per l’iniziativa organizzata.